mercoledì, Dicembre 1

R.i.p. Paolo Rossi

0

Ciao Pablito, Eroe che da Prato ha conquistato il mondo con le sue reti ai Mondiali di Spagna 1982, quello vinti dalla nazionale azzurra.

I più giovani lo conoscono perchè ha fatto l’opinionista in tv, i vicentini perchè ha gestito un’agenzia immobiliare con Salvi, gli anziani perchè è figlio d’arte, il papà era l’ala destra del Prato AC, le donne perchè ha partecipato a ballando con le stelle.

 

 

Ma Paolo Rossi oltre al calcio e alla tv è legato alla musica: negli anni 80 ha inciso ‘Domenica alle tre’, canzone che parla del rapporto tra i giocatori e le proprie donne.

 

 

Paolo Rossi è stato un grandissimo calciatore, apprezzato non solamente dai tifosi dei Lanerossi Vicenza, della Juventus, del Milan, del Verona o del Perugia, ma da tutti gli italiani.

Ha vinto un campionato di serie B, 2 scudetti, una coppa Italia, una coppa delle coppe, una coppa Uefa, una coppa dei campioni, una coppa del mondo, il titolo di capocannoniere di serie a, b e della coppa campioni, pallone d’oro dei mondiali, scarpa d’oro dei mondiali, 2 all star team, un pallone d’oro.

 

Oggi se ne va un autentico Campione, dentro e fuori il campo.

 

Redazione OttO fm

Share.

Leave A Reply