sabato 15 giugno 2024

24 aprile 1983, i Minutemen suonano un concerto di guerriglia nel deserto del Mojave.

0

Con il punk rock di Los Angeles in conflitto con le autorità, i Minutemen suonano un concerto di guerriglia nel deserto del Mojave, dove i fan vengono portati in autobus. È il primo di una serie di concerti denominati “Desolation Center” . Nel giro di pochi anni, a metà degli anni ’80, gli eventi del D.C.  erano concerti punk che si svolgevano in luoghi non ortodossi, come il deserto del Mojave appunto, o a bordo di una nave noleggiata per l’osservazione delle balene. Nonostante la natura impegnativa delle loro ambientazioni, questi eventi hanno visto la partecipazione di alcune delle band punk e post-punk più influenti dell’epoca: Minutemen, Sonic Youth, Meat Puppets, Einstürzende Neubauten, Saccharine Trust, Savage Republic e altri. Sono stati coinvolti anche numerosi artisti visivi di rilievo, come Raymond Pettibon, Anthony Ausgang e Rick Potts, uno dei membri fondatori del collettivo sperimentale, la Los Angeles Free Music Society.

(Immagine in evidenza: i Minutemen, a Dry Lake Bed vicino a Lucerne Valley, California, 24 aprile 1983 (foto di Scot Allen al Mojave Exodus, courtesy Cornelius Projects)

Share.

Leave A Reply