sabato 15 giugno 2024

10 maggio 1981, i Kraftwerk pubblicano “Computer World”.

0

Con “Computer World”, i pionieri tedeschi dell’elettro pop non stanno solo raccontando l’ascesa della tecnologia nella società, ma anche il modo in cui i computer stanno cambiando la propria musica. La band non pubblicava un nuovo album da tre anni perché stavano ricostruendo il loro studio con i computer. “Significa che ora possiamo suonare qualsiasi cosa e questo cambia completamente il nostro rapporto con la musica fisica”, disse il co-fondatore dei Kraftwerk Ralf Hutter a NME nel 1981.  “Non puoi più dire ‘questa è buona musica, ma abbiamo bisogno di altre tre trombe,’ perché se vogliamo dei suoni, ovviamente li produciamo noi stessi. Creerà nuove tensioni e possibilità per noi”. Dal punto di vista tematico, i pionieri della musica elettronica esplorano le promesse e le insidie ​​che accompagnano la crescente dipendenza dalla tecnologia. “Computer Love” predice l’avvento degli appuntamenti online, mentre “Pocket Calculator” elogia la comodità del dispositivo portatile che risolve problemi matematici e fa musica (i Kraftwerk usano una calcolatrice Casio come strumento in pista). “La nostra idea è quella di portare i computer fuori dal contesto di quelle funzioni di controllo e usarli in modo creativo in un’area in cui le persone non si aspettano di trovarli. Come usare le calcolatrici tascabili per fare musica, per esempio. Nessuno sapeva che si potesse fare, abbiamo sempre cercare di fare cose per rompere l’ordine normale – e conoscendolo così bene dalla Germania sappiamo come romperlo… forse. Era giunto il momento che la tecnologia fosse usata nella resistenza, non dovrebbe essere evitata, insultata o glorificata.” “Computer World” raggiunge il 15° posto nel Regno Unito ed è classificato al 2° posto nella lista NME dei 10 migliori album dell’anno per il 1981. Pietra di paragone techno-pop, l’album influenza una serie di band che campionano i brani sui loro propri brani, tra cui Afrika Bambaataa & The Soulsonic Force con “Planet Rock” , LCD Soundsystem con “Disco Infiltrator” e Coldplay con “Talk“.

Share.

Leave A Reply