lunedì, Gennaio 21

Magnum P.I.: si lavora sul remake

0

Poche cose sono più Anni Ottanta di Magnum P.I.

La serie tv prodotta dal 1980 a 1988 ambientata alle Hawaii, con protagonista Tom Selleck e la sua inseparabile Ferrari 308 GTS. Magnum P.I si trova nell’olimpo delle serie televisive che hanno caratterizzato la nostra decade preferita.

A riguardare oggi qualche puntata di Magnum P.I. viene quasi da sorridere pensando all’atmosfera scanzonata e leggera che permeava la serie, soprattutto considerando che si trattava di un poliziesco. Per cui la curiosità è ancora maggiore, sapendo che la CBS ha annunciato ufficialmente il remake della serie.

Il Magnum P.I. che ben conosciamo sarà ambientato nel presente e i personaggi saranno gli stessi amici ex-veterani della serie originale, a partire dall’ex Navy Seal decorato in Afghanistan Thomas Magnum che è anche il titolare di un’agenzia di investigazioni private.

Insieme a lui ci saranno ancora i fedeli “compari” Theodore “TC” Calvin e Orville “Rick” Wright. Questi ruoli, insomma, sembrano coerenti con i personaggi del passato mentre del vecchio J.Q. Higgins III rimarranno solo il cognome e l’origine britannica. Il “nuovo” Higgins in realtà sarà una lei, tale Juliet ex agente dell’MI:6, cioè il servizio segreto della Gran Bretagna.

Il cast del nuovo Magnum P.I non è stato ancora annunciato, ma appare improbabile recuperare i protagonisti originali, ovviamente per sopraggiunti limiti di età. Tuttavia Tom Selleck potrebbe comunque comparire nella serie con un ruolo minore o con qualche cameo.

Non è questo il primo tentativo di far tornare alla ribalta Magnum P.I. Più o meno un anno fa ci aveva provato la ABC – altra famosa emittente americana – presentando un progetto firmato da Eva Longoria che sarebbe stato incentrato sulle indagini condotte da una ipotetica Lily Magnum, figlia del protagonista originale ed erede della sua agenzia.

A questo punto la speranza è che la CBS non cambi idea e che soprattutto la nuova serie sia all’altezza dell’originale. Ma quale auto potrebbe guidare il nuovo Magnum P.I., tenendo presente che nelle otto stagioni originali ha cambiato ben tre versioni della 308 GTS, seguendo l’originale evoluzione della berlinetta del Cavallino Rampante?

Nella prima stagione, infatti, Tom Selleck usava una 308 GTS a carburatori, sostituita poco dopo da una 308 GTSi con iniezione elettronica. A circa metà vita della serie, poi, il protagonista di Magnum P.I. passò a una più evoluta 308 GTS Quattrovalvole. Il motore era un 3 litri aspirato 8 cilindri che erogava 230 CV nella versione a carburatori, 214 in quella a iniezione e 240 nella più evoluta con testata a quattro valvole.

Ma in questo ipotetico remake, che auto dovrebbe guidare il novello Magnum P.I.? Se si volesse seguire la natura evoluzione della gamma di Maranello, la scelta dovrebbe cadere certamente sulla 488, possibilmente in versione spider, ma considerando che all’ultimo Salone di Francoforte è stata presentata la Ferrari Portofino, la prescelta potrebbe anche essere lei.

Share.

Leave A Reply