sabato, febbraio 17

In cucina con OttO fm!

0

“Come sei anni ottanta” è la battuta più spesso associata all’utilizzo della panna da cucina.

In effetti questo ingrediente andava per la maggiore negli anni tanto amati da OttO fm.

E’ sufficiente pensare alle pennette alla vodka, alle fettuccine funghi, panna, piselli e salsiccia e ai tortellini col prosciutto. Nostalgie culinarie di un’intera generazione. Ma la panna può essere impiegata anche per realizzare piatti attuali e freschi, con un richiamo ai gusti e alle abitudini degli Anni Ottanta. Come i tagliolini panna, limone e gamberetti. Una ricetta fresca e veloce, buona per tutte le stagioni e per tutti gli anni. Vediamo come si preparano.

Ingredienti per 4 persone

Tagliolini all’uovo 480 g

Gamberetti freschi 300 g (possibili varianti: scampi o mazzancolle)

Burro 80 g

Cipolla bianca mezza

Succo di mezzo limone

Panna fresca liquida, 250 ml

Sale fino, quanto basta

Preparazione

Mette l’acqua sul fuoco e salate. Dopo aver tagliato finemente la cipolla mettetela fatela rosolare nel burro all’interno di una padella capiente. Sgusciate i gamberetti e lavateli sotto l’acqua fredda. Scolateli e metteteli in padella. Fate insaporire il tutto a fiamma media per qualche minuto. Versate il succo di limone e lasciate sfumare. Fate cuocere per qualche minuto a fiamma bassa. A questo punto unite la panna e portatela ad ebollizione, quindi spegnete e aggiustate di sale. Scolate i tagliolini direttamente nella padella, amalgamate il tutto velocemente, impiattate e servite ben caldi. Se gradite potete aggiungere della scorza di limone grattugiata.

Il gioco è fatto: buon appetito. Anzi. Buon appetOttO!

 

Share.

Leave A Reply