lunedì, Gennaio 21

Campari 80’s: l’aperitivo compie 80 anni

0

Fino al 21 Dicembre resterà allestita una mostra per l’anniversario degli 80 anni di Camparisoda presso la Galleria Campari di Sesto San Giovanni, intitolata “Camparisoda: 80 anni e non sentirli”.
Ve la ricordate la stranissima bottiglia a forma di triangolo? Effettivamente è stata proprio questa particolarità che lo ha reso un marchio indelibile nei ricordi di tutti.
Passeggiando nei pressi di qualche bar di Milano era normale sentire qualcuno dire “due spritz, ma ce lo fai col Campari? Grazie”. Anni di guerra per il miglior aperitivo!
La mostra sarà un’occasione per illustrare la genesi della mitica bottiglia: dalle chine in bianco e nero del 1932, alle pubblicità degli anni ’80, fino alle opere multimediali degli ultimi anni.
Le pubblicità degli anni ’80 di Campari, in particolare, sono stati gli anni della pubblicità di Fellini che nel 1984 prestò la sua opera ad uno spot pubblicitario perché anch’egli ha sempre visto la bevanda mixata come una bellissima icona di quegli anni. Ma non solo. Anche gli anni delle campagne fotografiche firmate da Milton Glaser dalle quali sono nati i manifesti pubblicitari, fino allo spot realizzato direttamente Franco Scepi che lanciò sul piccolo schermo Kelly Le Brock divenuta famosa come la Signora in Rosso che diceva “Campari It’s Fantasy”.

La mostra è stata realizzata anche con la collaborazione proprio di Franco Scepi, che in casa Campari è stato considerato l’erede naturale di Fortunato Depero, colui che ebbe l’idea della forma da dare alla bottiglia. Scepi, frequentatore anche di Andy Warhol che ha sempre apprezzato le sue opere, venne premiato nel 1987 a New York con l’Oscar per la pubblicità ed oggi fa rivivere le sue opere in una forma nuova alla mostra che celebra la bevanda alcolica rossa.
(Redazione OttOfm)

Share.

Leave A Reply