domenica, aprile 22

26 OttObre 1984. Debutta Michael Jordan

0

È stato il giocatore di basket più forte di sempre e uno dei migliori sportivi in assoluto.

E tutto inizia oggi 26 OttObre. Siamo nel 1984Michael Jordan, con i “suoi” Chicago Bulls, debutta nella NBA.

Dal momento in cui Jordan prese tra le mani quel primo pallone, tutto ciò che la pallacanestro era stata sino a quel momento cambiò radicalmente. Il suo impatto non fu devastante in quel primo incontro -(infatti ottenne 16 punti, 7 assist e 6 rimbalzi in una vittoria per 109-93 contro i Washington Bullets) ma tutte le movenze che sono poi diventate il marchio di fabbrica di Michael Jordan erano già lì, tutte da ammirare.

Michael Jordan era stato selezionato dai Chicago Bulls nel draft del 1984 come terza scelta assoluta, alle spalle di Hakeem Olajuwon (Houston Rockets) e Sam Bowie (Portland Trailblazers), dopo aver incantato i selezionatori con prestazioni da capogiro con la maglia dell’università della North Carolina.

Prima di debuttare in NBA, inoltre, era stato co-capitano e leader indiscusso della nazionale olimpica statunitense che vinse l’oro ai Giochi del 1984 a Los Angeles.

L’arrivo dello storico numero 23 permise ai Bulls di ritornare a disputare i playoff dopo tre anni di assenza dal post season. Nel mese di febbraio stabilì il primo grande record della sua carriera, diventando il rookie ad aver realizzato il maggior numero di punti nella storia della franchigia ottenendone 49 contro i Detroit Pistons.

Jordan concluse la sua prima stagione NBA con una media di 28.2 punti a partita, dato che gli permise di essere il terzo miglior marcatore della legaalle spalle di Bernard King (New York Knicks) e del leggendario Larry Bird (Boston Celtis).

Share.

Leave A Reply