sabato, Luglio 4

20/08:::::::::Birthday remembrance to ISAAC HAYES

0

2019

 

Nacque a Covington nel Tennessee, il 20 agosto del 1942, secondogenito di Eula e Isaac sr. Hayes. Rimasto orfano in giovane età venne allevato dai nonni materni i signori Wade. Iniziò a cantare nel coro della chiesa all’età di 5 anni. Imparò da autodidatta a suonare parecchi strumenti musicali. Durante la gioventù, provenendo da famiglia povera, lavorò raccogliendo cotone.Agli inizi degli anni sessanta iniziò a lavorare per la Stax Records come autore insieme a David Porter scrivendo canzoni per artisti famosi come Sam & Dave, componendo molti pezzi di successo tra cui Soul Man e Hold on! I’m comin’. Nel 1968 uscì il suo primo album Presenting Isaac Hayes che non ebbe successo.

Nel 1971 compose il tema musicale del film Shaft il detective; la colonna sonora, come del resto il film (punta di diamante del genere Blaxploitation), ebbe un successo planetario, raggiunse la prima posizione nella Billboard 200 e Billboard Hot 100 ed ottenne anche il premio Oscar per la migliore canzone, il primo per un compositore nero.

Di nuovo con la Stax, nel 1972, prese parte all’album Feel the Warm di Billy Eckstine nella triplice veste di tastierista, direttore di produzione e autore (I wonna be your baby).

Appare anche in diversi film, alcuni famosi; nel 1981 è nel cast di 1997: Fuga da New York, nel ruolo del gangster “il Duca”.

Nel 1998 è una delle molte celebrità del soulblues e rhythm & blues in Blues Brothers – Il mito continua, chiamate dal regista John Landis a far parte della banda Louisiana Gator Boys, che sfida i Blues Brothers nella battaglia delle bande patrocinata da una strega voodoo.

Nel 2008 recita sé stesso in Soul Men insieme a Samuel L. Jackson e Bernie Mac. Il film è dedicato proprio a Isaac e Bernie, entrambi morti per triste coincidenza a poche ore di distanza tre mesi prima dell’uscita del film.

Fonte: Wikpedia

Share.

Leave A Reply