lunedì, Luglio 13

19/08::::::::::Happy birthday GIANFRANCO D’ANGELO

0

Ci ha fatto morire dalle risate con i film della commedia sexy all’italiana e con i suoi esilaranti personaggi nella trasmissione cult, “Drive In”. Il mitico Gianfranco D’Angelo, il 19 agosto, compie 81 anni e, dagli anni ’60 ad oggi, ha collezionato decine e decine di successi al cinema, in teatro e in televisione, diventando una vera e propria icona del nostro spettacolo. E dire che, quando era giovanissimo, D’Angelo, nato a Roma, ha fatto mille lavori, tra cui anche l’impiegato della SIP, ma la passione per lo spettacolo lo ha portato a debuttare a  come attore nella commedia “I Teleselettivi”, al Teatro Delle Arti della Capitale, per poi continuare ad esibirsi al Teatro Cordino, in spettacoli scritti da Maurizio Costanzo. Nella prima metà degli anni ’80, D’Angelo prende parte ad altri show televisivi, tra cui “Ma ce l’avete un cuore?”(1980), di Salvatore Baldazzi e “Signori si parte”(1981), di Romolo Siena. La vera svolta avviene nel 1983, quando Gianfranco D’Angelo diventa la punta di diamante dello show cult “Drive In”, ideato da Antonio Ricci e andato avanti fino al 1988. L’artista è il proprietario del locale dove “girano” vari personaggi che diventeranno volti notissimi della tv  e del cinema, tra cui Ezio Greggio, Enrico Beruschi, Lory Del Santo, Carmen Russo, Massimo Boldi, Enzo Braschi, Carlo Pistarino, Teo Teocoli, i Trettrè, Zuzzurro e Gaspare e Giorgio Faletti. D’Angelo porta in scena tantissimi personaggi, come i mitici Tenerone e Has Fidanken,  e si esibisce scimmiottando le celebrità del momento, come Giovanni “John” Spadolini, Marina Dante delle Povere, Raffaella Carrà, Piero D’Angelo, Pippo Baudo e Katia Ricciarelli, Sandra Milo e Ciriaco De Mita. Nel 1988, gira la commedia “Rimini Rimini” e conduce anche un’edizione di “Striscia la notizia” e la trasmissione “Odiens”.

 

Share.

Leave A Reply