domenica, Febbraio 17

12 giugno: auguri Diana Est!

0

Tre singoli ufficiali ai quali vanno aggiunte le relative b-side. Ma vale la pena raccontarli. Perché Diana Est non è stata solo una delle tante icone e/o meteore che hanno affollato il pop italiano negli anni ’80. Non era la cantante di un Gruppo Italiano qualsiasi. Non si è dovuta reinventare una carriera di disco-singer e fashionist per prolungare il riverbero della sua onda. Con soli tre singoli ha lasciato una scia ancora ben visibile nel mare magnum di quella che viene pigramente ricordata come Italo Disco.

Tre 45 giri e poi è sparita, trincerata dietro un mistero che ancora oggi — a distanza di 29 anni da Diamanti, l’ultimo dei tre singoli — migliaia di fan sparsi per l’Italia cercano di penetrare alla ricerca di una notizia, di uno scoop, di un pezzo raro. Inutile dire che è praticamente impossibile trovare anche una sola di queste cose; così come di dubbia verità — ma di sicuro dubbio gusto — sono quei rari «io la conosco» e «io so» che spuntano ogni tanto in rete. L’ultima volta che ha voluto far avere una sua notizia, una sua dichiarazione, è stato il 24 gennaio 2004. Intervistata da Radio Popolare, ripercorse la sua carriera ma rifiutandosi — e, pare, «categoricamente» — anche solo di canticchiare il refrain di uno dei suoi vecchi pezzi (inutile scrivere all’emittente milanese: sembra che tutto l’archivio antecedente il 2005 sia irrecuperabile). D’altronde sono rimasti lettera morta anche gli inviti ai vari Meteore, Cocktail d’Amore e trasmissioni di recupero assortito degli anni ‘80.

Dicono che oggi Diana Est restauri mobili. Dicono. La si vorrebbe residente a Milano, ma una delle portinerie di cui è piena l’Internet alimenta confusione anche in questo senso — e non si capisce se la si debba prendere, questa confusione, come una faccenda seria o lasciarla lì, tra il detto e non detto, tra lo verità e la burla.

Nipote di quel Mario Lavezzi che tanto ha dato alla musica italiana, Diana Est è apparsa per la prima volta in televisione all’età di 17 anni. Era la corista di Ivan Cattaneo nella trasmissione Rai Mister Fantasy.

Share.

Leave A Reply